giovedì 27 agosto 2009

Amore mio infinito

Ho visto il cielo blu a Milano.
L'ho visto sopra una Milano omofobica e guardona e ho distolto lo sguardo solo per poterlo posare sui tuoi occhi appena usciti da un romanzo di Aldo Nove: ci sono delle perfezioni che sono proprio così. E anche se sei a Milano e ha appena piovuto per una notte intera, c'è il cielo blu, il mare.
Quelle piccole perfezioni che non si possono spiegare.
Ho respirato aria di mare a Milano. L'hai portata tu.

Nessun commento:

Posta un commento