sabato 26 dicembre 2009

Quattro generazioni in un solo salotto e i cappelletti in brodo e tutto il resto. Ecco il mio Natale.



Vorrei avere un arnese collegato al cervello che, quando non ho nulla per scrivere, lo faccia al posto mio.
Quante volte mi sono ritrovata a collassare su un divano, su un pavimento, su una sedia qualunque, con la testa piena di pensieri e l'impossibilià di riportarli?
Una specie di macchina da scrivere i cui tasti sono dentro la mia testa, una stampante che sforna ricordi.
Io voglio qualcuno che scriva quello che dico quando fumo molto, merda!

2 commenti:

  1. oddio quanto è vero haha :) tante volte mi ritrovo ad avere dei pensieri fantastici, poi quando sono davanti ad una tastiera e cerco di scrivere qualcosa, esce il peggio di me. per questo preferisco parlare, piuttosto che scrivere. vorrei avere un qualcosa attaccato al cervello e collegato ad una macchina da scrivere, cosi magari verrebbe fuori qualcosa di decente.

    RispondiElimina