sabato 10 aprile 2010

Facendo un paio di conti sono giunta alla conclusione che tutto dipende dalla propria impostazione mentale. Autoconvincitene, e tutto sarà reale.

3 commenti:

  1. giacche se tutti i nostri atti. dal respiro alla fondazione degli imperi o dei sistemi metafisici derivano dalle nostre illusioni che ci facciamo sulla nostra importanza, be ,a maggior ragione l istinto profetico e filosofico.
    si. crediamoci cosi tutto andare dove deve andare. pur sapendo che il niente porta al niente e che l universo e' un sottoprodotto della nostra tristezza. si crediamo. a noi piace crederci. per sentirci un meglio. per mentirci di piu.

    RispondiElimina
  2. Sul serio dici che è così? Questo ci da un certo potere. Ma poi c'è da vedere il modo in cui riusciamo ad impostare la nostra mente, e se riusciamo ad impostarla come vogliamo. Anche se molti dicono che volere e potere, e che possiamo convincerci di ciò che vogliamo, non so se è davvero così.

    RispondiElimina
  3. Mi autoconvinco che sia proprio così...

    RispondiElimina