mercoledì 14 luglio 2010

M.

La più bella risposta mai ricevuta ad una e-mail.

"Mi hai vomitato sulla maglietta rossa con scritto"moskow 1980"e schizzato i calzoni.Il vomito non e' poi cosi male,per quanto appaia disgustoso e nauseante e' comunque caldo e mi fa piacere portare addosso qualcosa di tuo,qualcosa che finalmente non esce dalla testa,ma dalla pancia.Sono restio alle lunghe conversazioni che anche se intelligenti ma protratte a lungo possono mutare in chacchierate,meglio fermarsi prima,dosare le parole,non abusarne non privarsi del sapore originale,della sostanza primitiva.ti voglio bene.te l'avevo detto?Mi piace quando Capovilla nella canzone di Tom dice "io ti amo"perche percepisci che canta un sentimento vero,sincero riscattandolo dall'abuso e dai preconcetti.Mi piacerebbe che qualcuno mi dicesse"ti amo" allo stesso modo.Non si usa piu' dire a un amico/a "ti amo",sembra che suoni troppo forte,violento e come sempre viene frainteso.All'amico/a si dice "ti voglio bene"perche' e' un espressione piu dosata ma non sempre vera,in certi casi,rari,io preferisco dire "ti amo" anche a un amico/a.Ti amo Fra,e se fossi vicino ti abbraccerei forte anche se puzzo di vomito e spererei che nel tempo del mio abbraccio,tu capisca che esistono a ancora sentimenti puri e sinceri per i quali vale la pena di esistere e vivere.Perche'continui a tradire tutti e tutto?ma soprattutto perche' continui a tradire e violentare te stessa?Hai le capacita' dell'esploratore,ma continui a visitare terre gia' scoperte,un tempo rigogliose e fertili,oggi deboli e morenti.ti sprechi in abbracci di palstica,in riti finti e illusorii per scoprirene il vuoto piu' assoluto,il niente.Il tuo errore e' che pur apparendo ambiziosa(nel positivo del termine)ti accontenti poi delle poverta e dell'ignoranza di cui e' portatore l'uomo(inteso come essere umano),e ti nutri di noia,di finzione illudendoti che invece tutto questo e' "fico","cool"Merda!tutto questo e' "merda"!E tu lo sai bene,ma te la racconti."

Scusa, ho dovuto pubblicarlo qui perchè è la cosa più bella che mi abbiano mai scritto.

Appena arriverò a Monaco (dove vivrò e lavorerò per due settimane), ti chiamerò e ti leggerò un libro.
Ho le chiamate gratis per tutta Europa. Dimmi quando hai una notte di tempo.

2 commenti:

  1. E davvero bella e mi piace tanto come scrivi,non mi faccio mai sentire ma ti leggo spesso,insomma per quanto mi riguarda complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio, sei gentilissimissima! <3

    RispondiElimina