giovedì 15 luglio 2010

Post inutile.

Siamo seduti tutti in fila e ognuno si fa il suo viaggio. Scegli il tuo campo artistico. Guardo la reflex, guardo il comò, guardo la reflex, prendo un libro. E' di Andreoli. Leggo sul retro della copertina. "Ricordati che non c'è gioia nella droga", credo non sia la scelta adatta per il momento. Tre di noi suonano, uno vomita, io scrivo. Leggo delle citazioni di Brondi sui muri, cazzo, siamo già a questi livelli. Un poster di Baronciani, andiamo già migliorando. Scrivo un sms ad A, penso alle sue ciglia, penso se usa il mascara, non me lo ricordo.
Mi si ferma un attimo la pancia, non sembro più viva, magari siamo morti. Magari.
Abbassi lo sguardo quando mi vedi, mi accendo quattro sigarette di seguito.

Nessun commento:

Posta un commento