lunedì 13 settembre 2010

Io non pensavo che succedesse nella realtà che i vetri della macchina si appannano così come nei film se si è solo in due dentro e fuori è estate.
Invece capita davveramente.
Allora io ci disegno un cuore.
Possiamo definirlo empatico e domani non sparisco, trust me.

Nessun commento:

Posta un commento