giovedì 28 ottobre 2010

Sono annoiata, il mondo fa schifo appena fa nuvolo, non studio nemmeno per la patente, questi commenti anonimi mi intristiscono, la mia macchina fotografica ha la polvere sopra, mangio come una scrofa, ho visto morire Wassilly nelle mie mani, tanto era piccolo, non tra le braccia, con gli spasmi e gli occhi che diventavano opachi. Si è fatto la pipì addosso, il morso gli ha spezzato la spina dorsale paralizzando la metà posteriore del corpicino e io ho visto tutto, quando sono arrivata si trascinava sulle zampe anteriori con la bocca aperta, da cui non usciva alcun suono. E poi ho pianto e dormito per il resto della giornata.
Però amo Richi, sembra che siamo stati modellati per incastrarci ben bene, non credevo che avrei potuto più pensare cose simili.

Nessun commento:

Posta un commento