giovedì 3 marzo 2011

Ciao mi ricordi me, io mi ricordo lui e vorrei sparire ciao ho sempre fame adesso. Ne manca sempre un po'. Persone brutte che trasformano persone carine.
Per spiegare quanto certe cose siano rovinate si fanno similitudini riguardanti cose larghissime paragonate al collo delle bottighie del the. Tutti se lo chiedono perché abbia quella forma che sembra fatta apposta per sbatterti sul naso. Sembra un errore, invece è schiuma. Lo fanno per la schiuma. Quando il the viene versato in una bottiglia col collo stretto fa troppa schiuma.
Quando tutto va male guarda una puntata di Skins che a loro di certo va peggio.
Noi non ci siam mai voluti bene, non siam mai sembrati coltello e forchetta.
C'è un video di Amon Tobin dove all'inizio lei parla al telefono e ha degli occhi speciali.
Non ci vuole mai bene qualcuno, oh, se non stai con qualcuno è perché non ti piace abbastanza, c'è poco da girarci intorno. Oppure perché qualcun altro ti piace di più, o ti piace ancora. Alla fine del video c'è un fiore bianco e poi i titoli di coda. Io vorrei essere i titoli di coda perché non ne posso più di essere il fiore. Almeno però lei sorride.
Ho un quaderno dove non scrivo niente.
Quando arrivi tu... non sento niente.
Quando parlo, non sento niente.
Quando ascolto la musica, non sento niente.
Quando piango, non sento niente.

Nessun commento:

Posta un commento