giovedì 19 maggio 2011

uccidetemi

10 commenti:

  1. Ho davanti a me, una cosa scritta 20 anni fa, si intitola :-Vita. Poi leggo su feedly il tuo post mono vocabolo:- Uccidetemi. Adesso sono indeciso sul da farsi.

    RispondiElimina
  2. Ti prego torna a scrivere .

    RispondiElimina
  3. Non so scrivere, non ho più niente da dire, non mi interessa far sapere nulla alla gente, sono una cicciona, voglio solo bere o stare a letto.

    RispondiElimina
  4. Adesso faccio un disegno sulla moleskine. ci scrivo energia positiva e tutti i colori intorno e te lo dedico. tu perchè non fai una lista dei colori che conosci? sai bella quando scrivi.

    RispondiElimina
  5. Che cosa carina, poi al momento tu sei la persona che leggo più volentieri, tutto quello che scrivi ha il peso giusto (:
    Bordeaux, blu di prussia, blu elettrico, blu oltremare, blu acciaio, bianco di titanio, bianco di zinco, bistro, gricio asparago (io questo lo vedo sempre verde), nero, verde scuro, terra di siena bruciata, salmone, scarlatto, international klein blue, blu alice. Sono bellissimi, li imparo a scuola

    RispondiElimina
  6. Scrivi! scrivi! scrivi! Ho sete...

    RispondiElimina
  7. "Quando non sono innamorata non riesco a scrivere, e infatti non riesco a scrivere.

    Guardo Tumblr con tutti i suoi lettori di Aldo Nove, e Paolo Nori, quelli alternativi, quelli che chiamano questo posto l’Internèt e usano il post-flussodicoscienza. E mi sento annoiata."

    RispondiElimina