martedì 26 luglio 2011

vicino a te mi sento abbronzata addirittura. confrontiamo i nostri colori mentre facciamo il bagno nel balsamo perché il bagnoschiuma non riuscivo ad aprirlo. posso lasciarti scegliere cosa voglio mangiare perché le cose che ci piacciono di più sono le stesse. vorrei una cochina coi ghiaccini e il limone e un toast perfavore, grazie. pensiamo le stesse cose poi tu le dici e io ti dico che stavo per dirle io. ti dormo con il naso in mezzo alle scapole, mi svegli con le mani.

Nessun commento:

Posta un commento